FootGolf

//FootGolf

FootGolf

FootGolf, la nuova disciplina che unisce sport come il calcio e il golf.

Sabato 02 marzo 2019 si svolgerà nuovamente al Golf Club Perugia la 1° tappa del campionato interregionale Centro Sud della nuova disciplina sportiva, che unisce sport come il calcio e il golf,  appunto denominata Footgolf.

Il footgolf è uno sport di precisione il cui scopo è di mandare un pallone da calcio in una buca dal diametro di circa 50 cm nel minor numero di colpi possibili. Il nome è un misto tra “football” e “golf“.

Regole

Si gioca singolarmente su 9 o 18 buche, vince la competizione chi completa il percorso con il minor numero di colpi effettuati.[3]

Il campo da gioco è costituito da appositi percorsi tracciati su campi da golf. Le buche da footgolf sono posizionate in modo tale da non danneggiare il campo e permettere sia a golfisti che a footgolfisti di giocare sul medesimo percorso senza manutenzione particolare. Molte delle regole del footgolf corrispondono alle regole del golf, anche il footgolf si gioca su un campo da golf. Il primo tiro viene effettuato dal tee e, per raggiungere la buca, devono essere superati vari ostacoli come bunkers, alberi o acqua (laghetti o ruscelli). Ciò vuol dire che avere un tiro potente è utile, ma non decisivo. Come nel golf, la lettura del campo, l’approccio al green e un putt accurato sono molto più importanti

Codice d’abbigliamento

Come per il golf il footgolf ha un’etichetta e un codice d’abbigliamento che vanno rispettati per poter accedere ai campi.

Le scarpe da gioco sono quelle utilizzate per il calcetto, ovvero dotate di “tacchetti morbidi” di ridotte dimensioni in modo tale da non danneggiare le superfici su cui si gioca. In alcuni regolamenti sono permesse solo scarpe da ginnastica o da calcetto in quanto quelle da golf, pur non rovinando il terreno, possono avvantaggiare chi le usa (ad esempio per la loro punta rinforzata).

Il codice d’abbigliamento ideale è composto da polo, maglione, bermuda (o gonna, come per il golf, nel caso delle donne), calzettoni e berretto.

Footgolf in Italia

In Italia il primo torneo di footgolf è stato svolto nel maggio del 2013, organizzato dalla AIFG (Associazione Italiana Footgolf) associata alla Federazione Internazionale di Footgolf.[4] Dal 2015 l’AIFG organizza, parallelamente al Campionato Nazionale, anche dei tornei interregionali. Dal 2017 inoltre AIFG organizza in esclusiva i 21 tornei italiani validi per il World Tour (primo ranking mondiale nella storia del Footgolf), compreso uno dei 6 Major internazionali (il primo si è svolto a Fagagna, 6-9 luglio 2017).

Esistono altre associazioni a livello nazionale che organizzano tornei a livello locale/nazionale, tra cui la Federazione Italiana FootGolf (F.I.F.G.), fondata nel luglio del 2013 e la Lega Nazionale Footgolf (LNF) fondata nel 2016. Allo stato attuale il CONI non ha ancora riconosciuto il Footgolf come sport ufficiale, quindi non può esistere in Italia una federazione. Tuttavia la Federazione internazionale riconosce un unico partner per ogni nazione ed in Italia ha riconosciuto solo la AIFG, la prima associazione nata nel 2012.

 

 

 

 

febbraio 27th, 2019|Open|